RICETTE

Iniziazione » Ricette

Ricette

Mettiamo a tua disposizione queste ricette da cucinare e allo stesso tempo di godere della compagnia di amici e parenti.

Per farlo, hai bisogno di utilizzare la migliore materia prima e metterci tanta passione.

Puntiamo per degli ingredienti vicini e per delle ricette di “ tutta la vita”, però da un punto di vista più all’avanguardia e senza modificare i nostri prodotti, sempre di prima qualità, Tribelli.
Hacia Atrás
Hacia Delante
+ Caramelle dolci di Tribelli

Caramelle dolci di Tribelli

+ Peperoni tirbelli arrostiti e in confit

Peperoni Tribelli arrostiti e in confit

+ Sgombro cucinato a fuoco lento con mix di Tribelli sottaceti

Sgombro cucinato a fuoco lento con mix di Tribelli sottaceti

+ Peperoni Tribelli ripieni di gambero rosso

Peperoni Tribelli ripieni di gambero rosso

+ Peperoni Tribelli arrostiti e in confit

Peperoni Tribelli arrostiti e in confit

+ Insalata di peperoni Tribelli arrostiti

Insalata di peperoni Tribelli arrostiti

+ Tuorlo cotto a bassa temperatura con peperoni Tribelli fritto

Tuorlo cotto a bassa temperatura con peperoni Tribelli fritto

+ Hummus di peperoni Tribelli

Hummus di peperoni Tribelli

+ Tortino di pasta sfoglia al pesto con strisce di Tribelli

Tortino di pasta sfoglia al pesto con strisce di Tribelli

CARAMELLE DOLCI DI TRIBELLI

INGREDIENTI

  • 500 grammi della polpa dei peperoni Tribelli, rossi, arancioni e gialli
  • 20 grammi di pectina
  • 520 grammi di zuccheror
  • 5 grammi di glucosio
  • 75 grammi di zucchero invertito

PREPARAZIONE

Lavare e togliere la pelle dei peperoni con l’aiuto di un pelapatate.

Una volta sbucciati, tritare i peperoni con un mixer. In una pentola mescolare tutti gli ingredienti , inclusa la polpa. Cucinare ad una temperatura di 105º C e ritirarle dal fuoco appena pronte. Preparare un vassoio con del film trasparente, per poi poterci stendere sopra il risultato della miscela una volta cotto, approssimamente uno strato di un centimetro di spessore.

Lasciare raffreddare nel frigorifero 24 ore e tagliare a cubetti e servire.

PEPERONI TRIBELLI RIPIENI DI GAMBERO ROSSO

INGREDIENTI (4 persone)

  • 10 Peperoni tribelli
  • 250 grammi di gamberi rossi
  • 1 scalogno
  • Farina
  • Burro
  • Un cucchiaio di brodo di frutti di mare
  • Maionesa
  • AOVE
  • Pinoli freschi

PREPARAZIONE

Grigliare i peperoni tribelli alla brace o nel fuoco. Metterne da parte due. Il resto, spellarli molto delicatamente in maniera che rimangono interi. Cucinarli a fuoco lento in AOVE e metterli da parte. Dall’altra parte, in una padella, soffriggere lo scalogno e i peperoni tagliati a brunoise, aggiungendo un poco per volta un cucchiaio di farina e burro, fino a che si formi una pasta (roux). Aggiungere il brodo di frutti di mare, mescolando con l’aiuto di una cucchiaio. Cucinare un paio di minuti ed aggiungere i gamberoni rossi, che avremo sgusciati e tritati precedentemente.
Correggere di sale.

Riempire i peperoni con la crema di gamberi rossi. Servire, accompagnati da una maionesa ricavata da le teste di gamberi.
Per la salsa, soffriggere la testa di gamberi rossa in un pentolino un paio di minuti. Aggiungere 10 centilitri di acqua e bollire fino a che si sia ridotto un poco. A seguire passarli in un estameña, spremendo le teste, in maniera che gettino tutto il loro succo. Aggiungere i peperoni arrostiti, che avevamo messo da parte all’inizio e due cucchiai di maionese.
Tritare finché si formi una salsa fina ed omogenea.
Per la composizione, disegnare con un pennello da cucina, una striscia in un piatto o piatto da portata. Collocarci sopra i peperoni ripieni e cospargerli con dei pinoli attorno.

SGOMBRO CUCINATO A FUOCO LENTO CON MIX DI TRIBELLI SOTTACETI

INGREDIENTI (4 persone)

  • 300 grammi di tribelli arancioni
  • 300 grammi di tribelli gialli
  • 300 grammi di tribelli rossi
  • 2 sgombri di 300 grammi ognuno più o meno
  • Aceto
  • Zucchero
  • Sale

PREPARAZIONE

Innanzi tutto bisogna mettere sotto aceto i peperoni. Prima bisogna pulirli, togliendogli i semi e sbucciarli con un pelapatate. Farlo con tutti i peperoni, separandoli per colore. Mettere sul fuoco la preparazione di una porzione di aceto, insieme a due porzioni d’acqua, due cucchiai di zucchero e una di sale, bollire per due minuti aggiungendo i peperoni; bollire per altri due minuti e conservarli in un barattolo di cristallo, sterilizzato precedentemente.
Chiudere e lasciare riposare per minimo due mesi.

Passato questo tempo scolare, controllare che i peperoni siano al punto giusto desiderato, scolare bene e tritare molto bene in maniera da ottenere un purè con una consistenza fina.
Per gli sgombri, con l’aiuto di una pinza, togliere tutte le spine. A seguire, salare e collocarli in una busta di plastica sottovuoto con un paio di cucchiai di olio di girasole.; chiudere la busta e cucinare a bagnomaria a circa 48º C ( per evitare che il pesce perda tutto il suo grasso) durata 7 minuti. Toglierli dalla busta e metterli da parte.
Per la composizione, mettere un filetto di sgombro nel piatto. Con l’aiuto di un pennello da cucina, disegnare tre strisce, uno con ogni tribelli marinato, in maniera che da ottenere una decorazione con un mix dei tre colori.

SARDINA EN VINAGRE DE MANZANA CON MERMELADA TRIBELLI

INGREDIENTI (4 persone)

  • 100 gramos de Tribelli
  • 40 gramos de azúcar
  • 300 ml de aceite de girasol
  • Agua
  • 1 rama de canela
  • Pistachos, nueces de macadamia, almendra y piñones
  • 1 manzana Granny Smith
  • 6 sardinas
  • 10 cl de vinagre de manzana
  • Sal

PREPARAZIONE

Desescamar y limpiar las sardinas para obtener los filetes. Desespinarlos. Preparar en un recipiente grande 500 centilitros de agua, el vinagre y 20 gramos de sal. Batir con las varillas para disolver la sal. Introducir los lomos de sardina con la piel hacia arriba y dejar 3 horas.

Sacar los lomos y secarlos con papel absorbente. Sumergir en aceite de girasol.
Lavar y secar los pimientos. Quitar sólo el tronco, porque ‘Tribelli’ no tiene semillas.
En una olla echar el agua, el vinagre, el azúcar y los trozos de pimiento. Remover y cocer a fuego medio durante 30 minutos o hasta que el líquido se consuma.
Triturar la mezcla dejando una crema fina y pasar por un pasapuré. Triturar los frutos secos. Reservar para montar el plato.
Cortar tiritas de manzana muy finas. Reservar para montar el plato.

En un plato llano, dibujar un cordón de mermelada de pimiento ‘Tribelli’. Colocar encima un lomo de sardina. Colocar las tiritas de manzana que hemos cortado. Volver a colocar un lomo de sardina encima. Espolvorear frutos secos. Decorar con pimientos y mermelada.

PEPERONI TRIBELLI ARROSTITI E IN CONFIT

INGREDIENTI

  • 6 peperoni Tribelli ( rossi, arancioni e gialli)
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale

PREPARAZIONE

Lavare i peperoni, arrostirli alla brace, in maniera che abbiano un sapore più intenso.
Lasciarli raffreddare e togliere la pelle. Aggiungere il sale

In una padella, mettere l’olio e cucinare a fuoco lento, aggiungere lo spicchio d’aglio in lamine e quando inizia a diventare dorato, aggiungere i peperoni e lasciateli cucinare più tempo possibile cercando di non rompere i peperoni.

INSALATA DI PEPERONI TRIBELLI ARROSTITI

INGREDIENTI

  • 12 peperoni tribelli
  • 1 scalogno
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Pepe
  • Sale

PREPARAZIONE

Lavare e arrostire i peperoni alla brace.
Togliere la pelle e tagliarli a strisce. In una ciotola, collocare i peperoni, condirli con il sale e l’olio.
Tagliare lo scalogno a julienne e mescolare con i peperoni.

TUORLO COTTO A BASSA TEMPERATURA CON PEPERONI TRIBELLI FRITTO

INGREDIENTI

  • 12 Peperoni Tribelli
  • 200 gr di pancetta iberica
  • 4 tuorli
  • Farina
  • Olio d’oliva extra vergine
  • Latte

PREPARAZIONE

Togliere i semi dai peperoni e tagliarli alla Julienne molto fini.
Salare ed immergerli nel latte.
Metterli nel frigorifero per minimo due ore.
A bagnomaria (60º gradi), introdurre i tuorli durante cinque minuti.
Mentre scoliamo i peperoni con l’aiuto di un colino, infarinarli, utilizzando le mani in maniera che rimangono liberi, friggerli in abbondante olio a 180º e metterli da parte in un piatto con carta assorbente, per togliere l’eccesso di olio.
Tagliare la pancetta a piccoli dadi e saltarli in padella con strutto. Conservare.
Per la preparazione,, creare una base con i dadi di pancetta,in una coppa di cocktail.
Sopra e con l’aiuto di una schiumarola togliere i tuorli a bagnomaria e appoggiarli molto delicatamente evitando di romperli. A seguire collocare i peperoni fritti.

HUMMUS DI PEPERONI TRIBELLI

INGREDIENTI

  • 400 gr di ceci cotti
  • 100-110 gr di peperoni rossi tribelli arrostiti
  • 1 succo di limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • 2 cucchiai di tahini
  • 1 yogurt greco naturale (opzionale)
  • 1 cucchiaino di cumino (opzionale)
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • sale e pepe appena macinati, a piacere

PREPARAZIONE

Se si usano ceci cotti in barattolo, sciacquarli con acqua fino a che la schiuma che creano sarà scomparsa e scolarli per bene. Sbucciare l’aglio, tagliarlo per la metà e togliere la radice dal suo interno. Versare i ceci insieme al resto degli ingredienti ( incluso l’aglio) in un frullatore o robot da cucina e mescolare fino a quando non si formi una pasta omogenea, provare com'è di sapore e correggere se è necessario.

TORTINO DI PASTA SFOGLIA AL PESTO CON STRISCE DI TRIBELLI

INGREDIENTI

  • Pasta sfoglia
  • Peperoni tribelli
  • Rullo di formaggio di capra
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Burro

PREPARAZIONE

Tagliare la pasta sfoglia in quadrati. Ne abbiamo bisogno tre per ogni stampo. Sciogliere il burro nel microonde, con l’aiuto di un pennello, cospargere il burro sciolto nei quadrati di pasta sfoglia e sovrapporli uno sopra l’altro a forma di stella, dentro lo stampo o in pirottini di alluminio. Mettere in forno per circa 5 minuti, fino a che saranno dorati.

Per il pesto di peperoni arrostiti tribelli.
Ingredienti:

  • 1/2 kg di peperoni arrostiti tribelli
  • 2 spicchi d’aglio tribelli
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di mandorle
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di peperoncino affumicato
  • 2 cucchiai di coriandolo tritato
  • Sale e pepe, appena macinati

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180º per tre minuti e collocare i peperoni su una teglia da forno, precedentemente rivestita con carta da forno. Cucinare a una temperatura di 200º per una durata di 10 minuti, fino a che tutti i lati si inteneriscono.

Una volta sfornati, lasciare i peperoni raffreddare in un contenitore chiuso o in sacchetto di plastica. Questo ci agevolerà molto nel momento di spellarli. Nel frattempo schiacciare l’aglio e tostare leggermente le mandorle, in una padella senza olio, facendo attenzione a non bruciarle.

In una casseruola, soffriggere l’aglio schiacciato e il peperoncino per un paio di minuti. Quando i peperoni si sono raffreddati, sbucciarli, togliere tutti i semi e scolarli dal suo succo. Introdurre i peperoni insieme a tutti gli altri ingredienti nella ciotola di un robot e tritarli fino a che non si formerà una salsa densa di un colore vivo.